villa caboto

I fantasmi di Villa Caboto a Mondello

Gli spettri di Villa Caboto a Mondello, frazione di Palermo

“Quando la luna si oscura e le ombre vengono scosse da un tremito di paura, nella Villa Caboto si odono strane urla.”
Siamo in Sicilia, precisamente a Mondello (Palermo), frequentatissima località marittima per i palermitani e i numerosi turisti che la affollano ogni anno. Se vi doveste recare da queste parti, dopo aver fatto un bel bagno e assaporato qualche “arancina” o panino con le “panelle“, non perdetevi il brivido di una passeggiata attorno Villa Caboto. Questa bella casa è stata edificata nel 1940, anno più anno meno, ma è disabitata dagli ’80. Già un vero peccato, e poi pare che gli inquilini si siano traslocati in fretta e furia.
Come mai?

I tragici eventi di Villa Caboto

A quanto pare Villa Caboto è stata teatro di tragedie che l’hanno resa una casa stregata.
Fra le storie che aleggiano intorno alla casa di fantasmi di Mondello, L’ipotesi più accreditata è che vi si fosse installato un plotone di tedeschi durante il secondo conflitto mondiale, e che sia accaduto qualcosa di drammatico: forse vi furono uccisi dei prigionieri, forse vi si introdussero gli alleati che uccisero i tedeschi, purtroppo non si sa quale fra le due ipotesi sia la più probabile.
Ma un’altra storia racconta di due innamorati, un’italiana ed un americano, ostacolati dal padre di lei che si uccisero nella villa.
Fatto sta che nessuno riesce a vivere in questa abitazione: rumori, aggressioni improvvise, passi, rubinetti che si aprono e si chiudono, luci che si accendono e spengono, strane apparizioni di persone anziane e bambini.
Pare che l’ultima famiglia che abbia abitato villa Caboto sia morta di morte violenta. Preti ed esorcisti sono stati invitati a recarsi nell’abitazione ed hanno riportato che non si tratterebbe di normali fantasmi ma di demoni che infestano la casa.

Villa Caboto: demoni o spettri?

Dunque non è certa la causa dell’infestazione ma nessuno vuole avvicinarsi a questa casa, tanto meno viverci difatti a tutt’ora risulta invenduta.
Che si tratti di presenze demoniache o poltergeist di sicuro Villa Caboto rimarrà disabitata ancora per un bel po’.
Sareste così temerari da farci un giretto dentro?

Mondello e le case stregate

Attenzione però, perché Villa Caboto non è l’unica casa stregata di Mondello: Un’altra casa, altrettanto famosa, si trova infatti nella frazione balneare palermitana, ma questa a differenza di Villa Caboto, ad oggi risulta abitata…e ne parleremo presto.

admin / 15 luglio 2016 / sicilia

Lascia un commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *