hotel del salto

Hotel del Salto

Hotel del Salto: il resort dei suicidi

L‘hotel del Salto, in Colombia, garantisce a tutti i propri ospiti uno dei panorami più affascinanti del mondo e, per chi desiderasse il servizio completo, un salto di 157 metri fra le tumultuose acque del sottostante fiume Bogotà. Questa fatiscente struttura è edificata su una rocca sporgente nella vallata di Tequendama, che deve il nome alle suggestive cascate che riversano le proprie acque esattamente sul fiume.

Storia dell’hotel

L’hotel del Salto – nome che per una crudele ironia del destino mai fu più azzeccato – è stato inaugurato nel 1924 (n.b. alcune fonti riportano il 1928) e in grazia della sua posizione unica e privilegiata è divenuto ben presto uno degli hotel più celebri della Colombia. Tuttavia proprio la speciale e suggestiva collocazione si è rivelata essere croce e delizia per i suoi fondatori: durante gli anni 40 del ventesimo il bar dell’hotel  fu  luogo di ritrovo per uomini e alcolizzati di diversa estrazione sociale che fra un bicchiere di rum e uno di Gin, si lasciavano andare a divergenze di opinione che quotidianamente sfociavano in furiose risse. Gli archivi dell’epoca riportano che a seguito di tali battibecchi alcuni avventori  abbiano trovato la morte cadendo giù dal precipizio che da sul fiume Bogotà.
Come se non bastasse, i disgraziati proprietari dovettero far fronte a un annoso problema che possiamo scommetterci non fece loro trascorrere sonni tranquilli. Per qualche insano motivo l’hotel ha esercitato fin dai primi anni della sua fondazione una malsana attrattiva per i suicidi di tutto il mondo. Decine di avventori hanno pensato di porre fine alle proprie esistenze lanciandosi dalle proprie stanze o dal tetto del resort.
Eppure, fra risse e suicidi, questo luogo così affascinante ma al tempo stesso un tantino lugubre ha perpetrato la propria attività fino agli anni 90, quando per qualche motivo ha deciso di chiudere i battenti.
Sembra che i fantasmi e le anime in pena di tutte le persone che si sono trovate di passaggio dall’hotel e da questo mondo tormentassero i malcapitati ospiti. In realtà, la motivazione ufficiale che venne data fu che le acque del fiume Bogotà, sudice e contaminate, non offrivano più un’attrattiva per i turisti. Dagli anni 90 ad oggi l’hotel del Salto è stato abbandonato all’intemperia  degli agenti atmosferici e allo scorrere del tempo. Nessuno vi ha messo più piede ad eccezione di qualche impavido ghost hunters in cerca di brividi. In tempi recentissimi la struttura è stata oggetto di rivalorizzazione e trasformata in museo. Se un giorno a qualcuno dovesse venire l’ idea di rinverdirne i fasti di resort, ci auguriamo abbia almeno la cautela di richiedere il pagamento anticipato ai propri ospiti.

Un interessante articolo è raggiungibile tramite questo link:
http://underthemountainbunker.com/2012/08/11/abandoned-places-saturday-the-hotel-del-salto-tequendama-falls-columbia-river/

Come raggiungere l’hotel del Salto

L’hotel del Salto si trova nel comune di San Antonio Tequendama, a 18 km a sud ovest di Bogotà capitale della Colombia.

admin / 7 luglio 2016 / Sud America

Lascia un commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *