isabella di morra

Il fantasma di Isabella di Morra a castel Valsinni

Castel Valsinni, in provincia di Matera, il luogo dove secondo la leggenda dimora ancora oggi Isabella di Morra, sotto forma di fantasma

Isabella di Morra (1520-1546) nasce e muore a Favale, poetessa illustre ma donna sfortunata. Perchè il suo fantasma vaga ancora fra noi? Per scoprirlo ci addentriamo nella zona di Matera.

Il castello dei Morra di Valsinni

Il castello di Valsinni si trova in provincia di Matera. Originaria costruzione romana, fu poi modificata dai Longobardi. Il maniero faceva parte del feudo di Favale, ereditato da una famiglia irpina: i Morra. Ne furono padroni dagli inizi del cinquecento fino a quasi la metà del seicento. Il motivo però per cui questa roccaforte è divenuta famosa è Isabella Morra.

Isabella Morra: amore e morte

Dunque Isabella, prima poetessa donna, era una graziosa ragazza innamorata di un nobile spagnolo Diego Sandovàl de Castro, sposato con una nobildonna napoletana. La sua sorte fu sfortunata: i fratelli non approvarono mai il suddetto fidanzamento, poiché questo nobile era nemico della loro famiglia. Di nascosto, i fratelli di Isabella, uccisero il messaggero che le portava le lettere e tesero un imboscata a Diego Sandoval che fu pugnalato nel bosco.
La sorte di Isabella fu diversa: prima rinchiusa in una torre e poi morta, forse assassinata dagli stessi o forse uccisa dal dolore. Il suo corpo non fu mai ritrovato.
Il fantasma di Isabella dimorerebbe ancora nel castello: c’è chi dice di averla vista aggirarsi per i bastioni, chi dice di averla vista camminare lungo il fiume, chi di aver udito dei lamenti. Si parla di passi, voci e luci fra le stanze del maniero, come se Isabella camminasse a lungo senza trovar pace per via della sua fine orrenda.
Il fantasma di Isabella di Morra dimora ancora a castel Valsinni, se decidete di fare una gita nei pressi potrete sentire il mormorio malinconico del fiume e forse potreste scorgerla voi stessi mentre si affaccia dalla sua prigione, in attesa della pace.
Verrà mai ritrovato il suo corpo? Sarà in quel momento che il fantasma di Isabella Morra abbandonerà il castello?

admin / 6 agosto 2016 / Basilicata

Lascia un commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *