bambola posseduta

Peggy, la bambola posseduta

Bambola posseduta provoca inspiegabili malori a chi la guarda. Si chiama Peggy, nuovo caso di bambola maledetta

Ora è sotto la custodia di Jayne Harris, un noto investigatore paranormale inglese appassionato di tutto ciò che ha a che fare con il mondo dell’occulto, ma Peggy, all’apparenza una bambola come tante altre, gli è stata ceduta dal precedente proprietario che sosteneva fosse posseduta da uno spirito maligno.

Il motivo? La bambola in questione avrebbe provocato in pochi anni un’ondata di inspiegabili malattie ai componenti della sua famiglia.
Dopo aver acquisito Peggy, Harris ha iniziato a tentare di comunicare con lo spirito che alberga al suo interno. Lo studioso ha inoltre deciso di caricare alcuni dei video in cui si cimenta in questo esperimento su Youtube; dopo averlo fatto ha cominciato a ricevere testimonianze da numerosi utenti, che sostenevano di essersi sentiti male dopo aver guardato i filmati. Tra i sintomi più ricorrenti ci sarebbero improvvisi mal di testa, forti nausee e, in un paio di casi, terribili dolori al petto.
La storia più particolare e interessante è quella di una donna che dopo aver aperto una fotografia di Peggy sul suo pc ha riferito di aver sentito un improvviso gelo invadere tutta la stanza, e di aver percepito la presenza di un’entità accanto a lei.
Sono in molti a voler indagare sulla misteriosa bambola, ma Harris ha fatto sapere che per ora preferisce continuare le indagini da solo.
Non è la prima volta che sentiamo di una bambola posseduta dal demonio: in passato Robert the doll e Annabelle hanno fatto parlare molto di se’, ispirando rispettivamente i film “la bambola assassina” e “Annabelle”.

admin / 6 luglio 2016 / Storie di fantasmi

Lascia un commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *