Misteri, paranormale

Valak, il demone di The Nun: chi è?

valak

Valak, il demone di The Nun fra mito e leggenda

The Nun – La vocazione del male, uscito da pochi giorni al cinema è lo spin off del film The Conjuring – Il caso Enfield. Nel primo capitolo, Ed e Lorraine Warren investigano su un caso di infestazione da parte di un poltergeist e si imbattono in Valak.

Le origini di Valak

Questo particolare demone viene citato per la prima volta nella Piccola chiave di Salomone, risalente al 1400, dove viene descritto come un bellissimo angelo che cavalca un drago a due teste. Fu poi citato da Michael Psellos, scrittore bizantino, intorno all’anno 1000 nell’opera De Operatione Daemonum.
Valak, il cui nome originale è Volac, fa parte di una schiera di 72 demoni ed è il comandante di 38 legioni di demoni. Viene anche definito “vagabondo del cosmo” o “presidente dell’inferno”.
Psellos lo classifica come Apokomistai, ovvero un demone anziano che può prendere qualsiasi forma corporea o non corporea.
Può comandare i serpenti e gli impulsi psicosessuali.

Manifestazioni di Valak

Volac solitamente si manifesta come un fanciullo dai lineamenti soavi, innocente, per meglio attrarre le sue vittime.
Può anche manifestarsi come un incantatore di serpenti o un domatore di un drago bicefalo.
A Lorraine Warren apparve come un vortice nero al cui centro emergeva una volto incappucciato. Corin Hardy, regista di The Nun, sentendo questa descrizione, lo associò ad una suora, esempio di come il demone si burli della fede altrui assumendo forme blasfeme.
Valak può essere evocato allo scopo trovare tesori, di cui sarebbe in grado di svelare la locazione, o per regalare fortuna, ma solo in un determinato mese, attraverso un rituale per il cui compimento è necessario il libro di Salomone (Piccola Chiave di Salomone composta di cinque libri). E’ anche responsabile di diverse sciagure.

Citazioni di Valak

Valak viene citato come primo vampiro nel film Vampiri del 1998 ma è anche comparso in una serie di fumetti (Chilling Adventures of Sabrina) dove compare con il suo nome originale.
Appare in The Conjuring 2 ed ha un cameo nel film Annabelle: Creation, in seguito al successo di questi due film si è arrivati alla genesi dell’horror The Nun, interamente incentrato sulle origini di Valak.

C’è un fondo di verità nella leggenda di Valak?

Il fatto che Lorraine Warren lo abbia visto, già di per sé potrebbe dare un indizio sul fatto che Valak esista realmente.
La storia di The Nun si basa su un esorcismo risalente al 2005, tenutosi a Tanacu, a circa 350 chilometri da Bucarest. Una giovane suora fu crocifissa dalle consorelle per volere di un prete ortodosso, egli sosteneva che in realtà la suora fosse un demone. In realtà, pare che la suora fosse affetta da schizofrenia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *